Fantacalcio, Surprise Up & Down 6^ giornata

di Redazione Tuttofantacalcio
Fonte: Simone Faret, Fabio Salis, Antonio Laus
articolo letto 1666 volte
Diego Perotti
Diego Perotti

Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma. Buona lettura!

 

ROMA – UDINESE
Roma
Surprise -- > Non si è ancora sbloccato e a lui basta poco: Perotti

Up -- > In forma strepitosa, è partito addirittura meglio dell’anno scorso: Dzeko

Down -- > L’anello debole dei centrali giallorossi, il rischio insufficienza è sempre alto: Juan Jesus

Udinese
Surprise -- > Potrebbe rubare il posto al deludente Maxi Lopez, in attesa di Perica: Bajic

Up -- > Il migliore dei suoi con il Toro, e forse è anche il rigorista principale: De Paul

Down -- > Ha dimostrato molto poco e la Roma sarà un duro banco di prova: Stryger Larsen

 

SPAL – NAPOLI
Spal
Surprise -- > Può lasciare il segno con un calcio piazzato, la sua specialità: Viviani

Up -- > Velocità e tanta corsa, una soluzione per gli uomini di Semplici: Lazzari

Down -- > Si prevede l’imbarcata, statene alla larga: Gomis

Napoli
Surprise -- > dopo due panchina di fila dovrebbe trovare spazio:  Zielinski

Up -- > Il gol sensazionale all’olimpico ha fatto il giro del mondo: Mertens

Down -- > Callejon è insostituibile, lui continuerà a giocare poco: Ounas

 

JUVENTUS – TORINO
Juventus

Surprise -- > potrebbe trovare delle giocate interessanti sui calci piazzati: Pjanic

Up -- > Al momento è tra i più in forma dei bianconeri: Mandzukic

Down -- > Allegri sembra preferirgli Rugani. Finora soltanto una presenza in campo: Benatia

Torino
Surprise -- > Sugli esterni potrebbe creare qualche problema ai difensori bianconeri: Iago Falque

Up -- > Il serbo si sta rendendo protagonista di grandi giocate che talvolta si concretizzano in bonus: Ljajic

Down -- > Certe disattenzioni in difesa gli costano qualche insufficienza: Moretti

 

SAMPDORIA – MILAN
Sampdoria

Surprise -- > Al suo ritorno in Italia si è preso la scena subito con tanti assist: Ramirez

Up -- > Grande protagonista nelle ultime due partite, potrebbe ripetersi anche contro i rossoneri: Zapata

Down -- > Difensore che tende a commettere degli errori, evitatelo: Sala

Milan
Surprise -- > Alti e bassi dal punto di vista del rendimento, ma spesso calcia i rigori: Kessie

Up -- > Non appena chiamato in causa da Montella, si è fatto trovare pronto: Kalinic

Down -- > In fase difensiva non brilla per precisione, media voto lievemente insufficiente: Musacchio

 

CAGLIARI – CHIEVO
Cagliari

Surprise -- > Centrocampista quasi sempre da almeno sei in pagella e ogni tanto porta qualche bonus: Ionita

Up -- > Rigore parato e palma di migliore in campo contro il Sassuolo. Domenica potrebbe ripetersi: Cragno

Down -- > Non convince particolarmente nel ruolo di terzino: Capuano

Chievo
Surprise -- > Centrocampista offensivo con il vizio del gol: Castro

Up -- > il trequartista sloveno è abile sui calci piazzati e potrebbe creare difficoltà alla difesa avversaria: Birsa

Down -- > Difensore che commette molti falli e avvezzo al cartellino: Tomovic

 

CROTONE – BENEVENTO
Crotone

Surprise -- > Giocatore che può essere pericoloso sui calci piazzati: Barberis

Up -- > Si è sbloccato a Bergamo contro l'Atalanta e Nicola sembra intenzionato a dargli spazio: Tumminello

Down -- > Inizio di stagione sottotono, l'insufficienza è dietro l'angolo: Mandragora

Benevento
Surprise -- > Buona volontà e coraggio finora non sono bastati, ma contro il Crotone potrebbe fare bene: Coda

Up -- > L'ex attaccante del Sassuolo dovrebbe tornare titolare e cercherà subito un +3 pesante: Iemmello

Down -- > Amnesie difensive e autogol, evitatelo assolutamente: Lucioni

 

INTER – GENOA
Inter

Surprise -- > Se l'Inter subisce pochi gol è anche per merito suo: Handanovic

Up -- > Ottimo inizio di campionato, ricco di bonus: Perisic

Down -- > Dopo la prestazione opaca contro il Bologna, Spalletti potrebbe preferirgli Brozovic: Joao Mario

Genoa
Surprise -- > Juric darà ancora una volta fiducia al giovane Pellegri che ha voglia di sorprendere

Up -- > Talvolta riesce a pungere gli avversari con i suoi scatti lungo la fascia: Laxalt

Down -- > Gli esterni dell'Inter potrebbero metterlo in difficoltà: Biraschi

 

VERONA – LAZIO
Verona

Surprise -- > Tanta buona volontà e impegno, giocatore alla ricerca del bonus: Verde

Up -- > Il Verona non ha alternative, per potersi salvare dovrà affidarsi a Pazzini

Down -- > Si ritroverà davanti un reparto offensivo molto temibile: Nicolas

Lazio
Surprise -- > La rivelazione di questa Lazio, giocatore a volte immarcabile: Luis Alberto

Up -- > Attaccante a cui è impossibile rinunciare, porta buoni voti anche quando non segna: Immobile

Down -- > Giocherà in un ruolo non suo, potrebbe andare in difficoltà: Lucas Leiva

 

SASSUOLO - BOLOGNA
Sassuolo

Surprise -- > Anche se su rigore, ha ritrovato il goal: Matri.

Up -- > Sempre più leader della squadra: Acerbi.

Down -- > Ha fallitto una grandissima occasione contro il Cagliari, ripartirà dalla panchina: Ragusa.

Bologna
Surprise -- > Ha sempre fatto bene quando è stato chiamato in causa: Palacio.

Up -- > Imprendibile contro l'Inter, è in gran forma: Verdi.

Down -- > Si sta riprendendo ma non è ancora il giocatore elogiato due stagioni fa: Masina.

 

FIORENTINA - ATALANTA
Fiorentina

Surprise -- > Potrebbe essere la sorpresa del match, anche entrando nella ripresa: Gil Dias.

Up -- > Sempre più una sicurezza nel centrocampo viola: Veretout.

Down -- > Non sta convincendo nel ruolo di trequartista: Benassi.

Atalanta
Surprise -- > Petagna è un rivale scomodo, ma stavolta potrebbe toccare a lui: Cornelius.

Up -- > Il Papu Gomez è una sentenza: intoccabile in qualunque rosa.

Down -- > Buona stagione ma state attenti, potrebbe riposare: Masiello.


Diventa fan su Facebook
Diventa fan su Twitter
Seguici su Telegram
Altre notizie
Giovedì 28 Settembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI