Fantacalcio, COME CAMBIA L'EMPOLI COL RITORNO DI ANDREAZZOLI

di Redazione Tuttofantacalcio
Fonte: Lorenzo Stefoni, Gianni Rendina
Vedi letture
Foto

Aurelio Andreazzoli torna sulla panchina dell’Empoli. Il tecnico toscano viene richiamato dopo esser stato esonerato all’ undicesima giornata per risollevare l’ambiente dopo gli ultimi risultati negativi con Iachini.


COME CAMBIA L’EMPOLI
Andreazzoli tornerà al 4-3-1-2 con il quale l’Empoli aveva incantato in Serie B e fatto bene in Serie A nella prima parte del campionato dal punto di vista del gioco, ma un po’ meno bene dal punto di vista dei risultati.

MODULO 4-3-1-2
Dragowski
Di Lorenzo - Veseli - Silvestre - Pasqual
Acquah (Traorè) - Bennacer - Krunic
Ucan
Caputo - Farias

Nel cambio modulo Di Lorenzo e Pasqual, che avevano beneficiato in zona offensiva nel 3-5-2 di Iachini, torneranno a giocare più indietro nella difesa a 4. Possibile un ritorno tra i titolari per Ucan nel ruolo di trequartista alle spalle delle due punte o lo spostamento di Krunic più avanti e l'inserimento di Traorè mezz'ala. Il più penalizzato dal cambio di modulo potrà essere Dell’Orco, che nello schema tattico di Iachini giocava centrale di sinistra nella difesa a 3, mentre nella difesa a 4 sembra avere poche possibilità di giocare centrale e nel ruolo di terzino sinistro chiuso da Pasqual.
Tra i pali dovrebbe essere confermato Dragowski, sembrato più affidabile dell'alternativa Provedel.
In attacco la coppia "forzata" sarà Caputo-Farias, visto che le varianti sono Oberlin (sembrato ancora acerbo per la serie A), Mchedlidze (in perenne ricadute muscolari) e La Gumina (infortunio grave e stagione già terminata).


Diventa Fan su FACEBOOK
Seguici su TELEGRAM
Seguici su INSTAGRAM