Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 32^ GIORNATA

di Redazione Tuttofantacalcio
Fonte: Fabio Salis, Alessandro Falcone
articolo letto 1171 volte
Foto

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri utenti un ulteriore servizio che nessuna testata fantacalcistica propone ai fantallenatori, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

 

 

Formazione: 3-5-2

Mirante

S. Larsen  - De Maio - V. Hugo

Guilherme - Castro - Hiljemark - Mazzitelli - Saponara

Cornelius - Diabatè

 

Mirante (Bologna-Verona): la partita casalinga potrebbe essere un fattore da considerare se si cerca un voto importante, il Verona necessita di fare risultato ma Mirante potrebbe chiudere la saracinesca ed essere un problema per l'Hellas e una gioia per i fantallenatori. Attento

Larsen (Cagliari-Udinese): l'Udinese non sta passando un bel momento ma il Cagliari potrebbe risultare un'ottima avversaria per alcuni giocatori bianconeri, soprattutto Larsen che probabilmente fungerà da esterno destro e potrebbe tirare fuori un'ottima partita. Vivace

De Maio (Bologna-Verona): il discorso è simile a quello fatto per Mirante tenendo conto anche dei buoni voti che il difensore del Bologna ha ottenuto da quando ha scavalcato le gerarchie dei centrali rossoblu. Determinato

V. Hugo (Fiorentina-Spal): la Viola sta raccogliendo tanti punti nelle ultime partite, se si punta ad un buon voto si potrebbe provare col centrale della Fiorentina. Sorpresa

Guilherme (Sassuolo-Benevento): i campani daranno il massimo per restare in A e le ultime prestazioni lo dimostrano. Il centrocampista brasiliano è uno dei migliori della rosa del Benevento, anche per bonus, e ci si potrebbe fare un pensierino aspettandosi qualcosa da lui. Generoso

Castro (Chievo-Torino): "El Pata" ha vissuto una stagione finora condizionata da un brutto infortunio e da alti e bassi di rendimento, ma le sue qualità sono indiscutibili. Spesso tenta anche la conclusione in porta e i 3 gol messi a segno finora ne sono la dimostrazione. Con la salvezza in forte bilico, le motivazioni per fare bene non gli mancheranno. Combattente.

Hiljemark (Genoa-Crotone): il centrocampista svedese del Genoa, arrivato durante la sessione invernale di mercato, si è messo subito in evidenza dando dimostrazione con buone prestazioni. Tanto sacrificio e lavoro sporco, ma anche due assist all'attivo. Questa partita potrebbe essere favorevole per trovare anche il primo gol. Da schierare.

Mazzitelli (Sassuolo-Benevento): dopo un periodo in chiaroscuro, si è ripreso il palcoscenico e l'ha fatto inanellando una serie di buone prestazioni in cui non è mai sceso sotto la sufficienza e ha trovato anche un assist. Con l'infortunio di Sensi può avere spazio e dimostrare di valere un posto da titolare. Dategli fiducia per questa giornata. Scommessa.

Saponara (Fiorentina-Spal): dopo un girone d'andata in cui ha visto pochissimo il campo, negli ultimi mesi il fantasista sembra essere ritornato quel giocatore che incantava i tifosi con le sue giocate e deliziava i fantallenatori con i bonus, soprattutto in termini di assist. Manca ancora il +3, ma se continua così potrebbe presto ritrovarlo. In ripresa. 

Cornelius (Atalanta-Inter): la squalifica di Petagna per un turno gli apre le porte della titolarità. Il danese ha avuto finora un rendimento molto altalenante e non ha convinto dal punto di vista realizzativo, soprattutto nel girone di ritorno. Tuttavia i bergamaschi avranno le giuste motivazioni per fare punti in ottica Europa League e un +3 da parte sua non è una chimera. Vichingo.

Diabatè (Sassuolo-Benevento): l'attaccante maliano ha avuto un impatto devastante con la Serie A, in cui ha realizzato ben 5 reti in altrettante presenze e offerto prestazioni molto convincenti. I campani non hanno più nessun obiettivo, se non quello di cercare di onorare il campionato e l'ex attaccante del Bordeaux proverà a centrare il bersaglio anche contro i neroverdi. Ispirato.


PER AVERE I MIGLIORI FANTACONSIGLI CLICCA QUI!
Diventa Fan su FACEBOOK
Seguici su TWITTER
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy