Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 31^ GIORNATA

di Redazione Tuttofantacalcio
Fonte: Fabio Salis, Alessandro Falcone
articolo letto 1176 volte
Foto

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri utenti un ulteriore servizio che nessuna testata fantacalcistica propone ai fantallenatori, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

 

 

Formazione: 3-5-2

Cordaz

Rugani - Chiriches - Vukovic

Praet - Stoian - Kurtic - Missiroli - Diawara

Caprari - Verde

 

Cordaz (Crotone-Bologna): anche in questa stagione, l'estremo difensore degli "squali" è risultato spesso decisivo nel limitare il passivo e i calabresi spesso guadagnano punti grazie alle sue parate. Nelle partite in casa contro avversari di medio-basso profilo si può schierare. Domenica cercherà di tenere la porta inviolata. Reattivo.

Rugani (Benevento-Juventus): contro le "streghe", il giovane difensore bianconero, con tutta probabilità, partirà titolare. A lui il compito di guidare la difesa con responsabilità. Finora non ha quasi mai deluso i fantallenatori quando è stato chiamato in causa. Da schierare.

Chiriches (Napoli-Chievo): con la squalifica di Albiol, la maglia da titolare verrà assegnata al rumeno. Un compito non facile,tuttavia spesso svolto con ordine, soprattutto quando si è ritrovato davanti avversari di caratura nettamente inferiore. Merita una chance.

Vukovic (Verona-Cagliari): l'Hellas sta affrontando una fase molto difficile, ma il difensore serbo è uno dei giocatori che ha fatto meglio in questo girone di ritorno. Un gol e un assist sono il suo bottino. Contro un Cagliari in crisi ci sono in palio le ultime chances per la salvezza e potrebbe essere l'occasione per portare a casa una buona prestazione. Azzardo.

Praet (Sampdoria-Genoa): dopo l'infortunio, il centrocampista belga ha vissuto una fase difficile in cui ha rimediato qualche insufficienza. Tuttavia in lui si intravede una leggera crescita e ci sono i presupposti per fare bene in una partita molto stimolante come il derby della Lanterna. Faro.

Stoian (Crotone-Bologna): Da quando Zenga si è seduto sulla panchina del Crotone alcuni giocatori ne hanno tratto beneficio, sfornando ottime prestazione soprattutto allo Scira: il centrocampista rumeno è uno di quei giocatori e con il Bologna potrebbe disputare un’ottima partita. Sorpresa.

Kurtic (Spal-Atalanta): Non è partito benissimo con la sua nuova squadra ma tornerà titolare voglioso di fare bene, specialmente contro la sua ex squadra. Potrebbe far bene. La sua vivacità potrebbe premiare con qualche bonus chi l'ha schierato. Ispirato.

Missiroli (Milan-Sassuolo): Il centrocampista del Sassuolo sta rendendo bene nelle ultime partite, l’avversario per i rossoneri è sempre ostico. Missiroli pur difettando in velocità, la sua visione di gioco e l'arma del tiro dalla distanza possono risultare preziose anche in ottica fantacalcistica. Potrebbe portare a casa una buona prova.

Diawara (Napoli-Chievo): l'assenza di Jorginho per squalifica, darà al centrocampista guineano un'ottima occasione per giocare dal 1'. Contro i clivensi può essere un'arma in più grazie ai suoi inserimenti nelle azioni offensive e la buona visione di gioco. Saetta.

Caprari (Sampdoria-Genoa): è in ottima forma dopo il gol nel recupero e ha dimostrato, nelle ultime gare, di stare bene. il derby è sempre una partita a sè dove il momento psicologico di una squadra può ribaltarsi completamente. Caprari potrebbe non partire titolare ma subentrando potrebbe dire la sua. Combattente.

Verde (Hellas-Cagliari): Nel girone di ritorno è sparito insieme ai bonus che portava nel girone di andata ma l’avversario del Verona sta vivendo un periodo delicato, specialmente in difesa. Potrebbe essere la partita del riscatto per l’attaccante ex Roma.Speranza.


PER AVERE I MIGLIORI FANTACONSIGLI CLICCA QUI!
Diventa Fan su FACEBOOK
Seguici su TELEGRAM
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI